Perchè Scrivere a Colori!


 

Partiamo dall’inzio.

C’era una volta un sogno di una ragazza che voleva scrivere.

Questo sogno l’ha tenuto nascosto per tanto tempo fino a quando, dopo essere diventata mamma, decise un giorno che era arrivata l’ora di aprire quel cassetto e tirare fuori quel sogno che stava quasi soffocando!

E decise un giorno di aprire un blog, ma subito si rese conto che le cose non erano affatto semplici. Si rese conto che da quella piccola parolina “blog” c’era un’universo di nozioni, argomenti, cose da fare persone da conoscere.

Ne era sempre più affascinata, e volle iniziare a fare sul serio, da un piccolo blog gratuito che si chiamava “MammaLì”, comprò uno spazio suo nel magico mondo del web.

Comprato lo spazio, rimaneva un problema dargli un nome, MammaLì, gli stava stretto, no voleva limitarsi a parlare solo di mamme, bambini, pannolini, perchè una volta che i bimbi fessero cresciuti di cosa avrebbe continuato a parlare?

E allora pensa, pensa e ripensa, gli venne in mente il suo sogno “Scrivere”. Si, si Scrivere.

ma mancava ancora qualcosa, ma cosa?

Qualcosa che a quella parolina gli desse un po’ di allegria, un po’ di colore. Ecco si Colore.

Si si era chiaro il nome del suo spazio Scrivere a Colori!

Questo semplice e piccolo racconto vi spiega com’è nato questo blog. É nato da un sogno.

Perchè bisogna credere ai sogni e provare a realizzarli.

Il Nostro sogno piano piano sta crescendo, questo solo grazie a voi che ci leggete ogni giorno!