Category

Make Up a Colori

Category

San Valentino è alle porte e l’ansia del “Cosa indossare?!Come truccarmi?! ” bussa inesorabilmente alle spalle. Tranquille! La soluzione che voglio proporvi in questo articolo è un trucco base, semplice, sui toni del rosa, con uno sprint in più ma generalmente sobrio.

Cosa vi servirà?

-TRE ombretti: uno rosa carne, uno più scuro, un bianco perlaceo.

-UN eyeliner nero

-UN primer

-UN rossetto malva mat

Pronte? Iniziamo!

Fase numero uno.

Stendete una leggera base di primer sulla palpebra mobile, passate poi alla stesura di un ombretto neutro, color carne, che possa adattarsi perfettamente al vostro incarnato, oppure leggermente più rosato.

Fase numero due.

Procedete applicando con un pennello a sfumino un color rosa scuro, iniziate sfumando nella parte finale della palpebra, non andate oltre, bensì applicate nella zona centrale , dove i due colori si congiungono, un color bianco perlato.

Fase numero tre.

Immancabile è l’eyeliner! Iniziate partendo dall’angolo interno e procedete fino a quello esterno, non esagerate con la linea finale, create una linea alata ma non troppo sporgente.

Fase numero quattro.

A questo punto a voi la scelta! Potete fermarvi qui con l’eyeliner oppure proseguire disegnando un micro cuore con estrema precisione nella parte vicino alla sporgenza della linea.

Fase numero cinque.

La scelta del rossetto è una fase estremamente delicata, un rossetto non appropriato potrebbe rovinare l’intero trucco. Per questo motivo, optate per un MAT dal colore malva, si abbina perfettamente con il makeup degli occhi e non appesantisce troppo il viso.

Non dimenticate che:

L’importante per la riuscita del trucco in questione, è avere una mano salda, soprattutto per l’applicazione dell’eyeliner, che potrebbe risultare scomoda e complicata. Se non riuscite a stenderlo nel modo migliore, potreste aiutarvi con del nastro adesivo!

Miriana.

Con il Natale alle porte, l’ansia per i preparativi pre-natalizi, le compere sfrenate alla ricerca dei regali perfetti, l’agitazione per la riuscita di un perfetto cenone, spesso tralasciamo l’elemento più importante per un Natale coi fiocchi: l’aspetto esteriore.

Sì, ma non ho tempo”, questa la fatidica frase che vi riecheggerà nella mente. Ma non temete!

Ecco a voi un tutorial facile, veloce ed estremamente pratico per salvarvi in extremis dalle tensioni natalizie.

Pronti? Iniziamo!

Ecco il make-up per natale!

STEP 1.

Dopo aver steso un leggero velo di correttore sulla palpebra e sulle occhiaie, applicate nell’angolo interno dell’occhio un ombretto color argento brillante , stando attente a non esagerare.

STEP 2.

Al centro della palpebra applicate un color argento opaco e con un pennello da sfumatura iniziate ad amalgamare quest’ultimo con quello brillante, in modo che fra i due non vi sia una divisione netta che risulta assolutamente ANTIESTETICA!

STEP 3.

Dalla vostra palette prelevate adesso un ombretto bordeaux, applicatelo nella parte terminale dell’occhio , sfumate in maniera concentrica, creando un effetto smokey eyes.

STEP 4.

Con un eyeliner dalla punta sottile , tracciate una linea leggera, partendo dall’angolo dell’occhio fino alla parte terminale, qui, alzate la linea all’insù, stando particolarmente attente a non esagerare.

STEP 5.

Infinite definite le vostre ciglia con un mascara a lunga tenuta, sia nella rima superiore che inferiore.

Un trucco davvero molto semplice, che si esegue in dieci minuti, alla portata di tutti e super economico!

Per un Natale memorabile!

Miriana.

 

Se fino a qualche tempo fa, la festa più nota negli Stati Uniti, era per noi italiani solo un vago nome senza senso, adesso sta letteralmente spopolando anche qui, soprattutto tra i giovani, che sperimentano costumi e trucchi per la sera del 31 Ottobre.

Quali sono i loro preferiti? Difficile a dirlo, si spazia tra i “classici”, quali strega, vampiro, gatto, ai più elaborati, spesso ripresi da film o cartoni quali Harley Queen, Maleficient, Saw.

Ci sono poi quelle persone che preferiscono mettere da parte il costume e soffermarsi prevalentemente sul make-up, ecco allora che sorge spontaneo il dubbio “Come mi trucco?”

Se anche tu sei in questa categoria, non disperare! Voglio presentarti oggi, un make-up per occhi, facile, veloce ed estremamente appariscente, che ti farà diventare la regina della scena.

Pronta? Cominciamo!

  1. Dopo aver steso la base, inizia ad applicare su tutta la palpebra un ombretto rosso/ vinaccio, nella parte terminale sfuma con un ombretto nero
  2. Stendi sotto la rima inferiore dell’occhio un tratto di matita marrone e sfuma insieme all’ombretto rosso.
  3. Traccia una linea di eyeliner abbastanza spessa sulla palpebra mobile.
  4. Adesso arriva la parte più divertente! Mescola dei pigmenti rossi con dell’acqua (se non hai i pigmenti utilizza un ombretto) e stendi delle piccole gocce nella parte inferiore dell’occhio.
  5. Per rendere più inquietante il trucco disegna con una matita nera appuntita una ragnatela che parte dalla parte terminare dell’occhio.

Il trucco terminato lascerà tutti senza parole, per un Halloween indimenticabile!

Miriana.

 

Salve cari amici di Scrivere a Colori eccoci di nuovo qui, avevamo detto che ci saremmo rivisti a settembre, ma noi senza di voi non ci sappiamo stare 🙂

Ed eccoci di nuovo qui, con una sorpresa… una nuova rubrica sul make up,  curata da una nuova collaboratrice di scrivere a colori Miriana La Bella. In questo post vi darà qualche consiglio sui cosmetici da usare per ferragosto e su come essere perfetti nonostante il caldo!

I cosmetici MUST HAVE dell’estate 2017.

Si sa che l’estate porta con se grandi novità,viaggi improvvisi, cambiamenti repentini di pelle, calura e afa talvolta insopportabili.

Correre ai ripari, non sempre è facile, soprattutto quando il sole e le alte temperature ci travolgono completamente.
Quali sono allora i prodotti più adatti da utilizzare per la stagione più calda dell’anno?

Numero uno: una crema protettiva SPF.
Essenziale soprattutto durante la stagione estiva e primaverile, da spalmare sul viso prima della base, poiché l’influenza dei raggi solari sulla pelle, può a lungo andare nuocere gravemente alla nostra salute. Si preferisce una crema protettiva SPF con protezione 50. Esistono in commercio alcune creme ‘non comedogene’, che riducono l’eccesso di sebo e la fioritura di brufoli e punti neri.

Numero due: il fondotinta minerale.
La scelta della base migliore è essenziale per una buona riuscita del make-up, in estate è preferibile utilizzare fondotinta in polvere o minerali rispetto a quelli in crema,poiché otturano di meno i pori.

Numero tre: un mascara waterproof.
Ne esistono di diversi tipi in commercio e tutti con lo stesso risultato: donare alle nostre ciglia volume senza però sciogliersi sotto l’azione dell’acqua (in piscina o al mare), del caldo e aimè anche del sudore.

Per applicarlo al meglio è necessario partire dal basso delle ciglia e stenderlo a zig-zag fino alle punte, in questo modo si crea volume nella parte inferiore e lunghezza sulla parte terminale.
Bisogna però stare attente a non abusarne, poiché potrebbero a lungo andare rovinare le ciglia. Utilizzarli  sì, ma con parsimonia.

Numero quattro: una terra per gli zigomi.
Se avete la classica carnagione lattiginosa e volete donare un po’ di colorito ai vostri zigomi, la soluzione migliore è utilizzare delle terre abbronzanti,scintillanti e assolutamente facili da usare.

 

Basterà prelevarne una minima quantità e sfumare roteando il pennello.
Attenzione però a stendere bene il prodotto! Essendo molto pigmentato è facile cadere nell’effetto ‘pugno’, perciò è importante rendere omogenea l’area in cui verrà applicato.


Numero 5: un illuminante!
Sono in voga al momento, sono il trend dell’estate 2017, in polvere o in crema, vengono utilizzati sui punti più femminili del volto, i zigomi,la punta del naso, l’arco di cupido. Impossibile non farne uso, ottimi anche al mare o in piscina ,per donare un effetto scintillante e fresco al volto.

Attenzione però! Gli illuminanti vanno utilizzati parsimoniosamente e in minime quantità, poiché essendo fortemente colorati sono anche abbastanza difficili da stendere. Il mio consiglio, soprattutto per le meno esperte è di utilizzare un pennello a ventaglio durante la stesura.

Anche se l’estate e il caldo spesso ci impediscono di truccarci in modo più ‘pesante’, non dobbiamo demordere, ci sono soluzioni innovative e anti-afa che riescono a tenere a bada le alte temperature e garantiscono a noi donne la giusta dose di femminilità!

Un abbraccio e alla prossima con la Rubrica sul Muke Up di

Miriana La Bella

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: