Tag

biscotti

Browsing

Carissime amiche, mancano pochi giorni alla festa più golosa dell’anno, ed eccovi la mia idea per cucinare dei fantastici biscotti. 

Perché a Natale bisogna sporcarsi le mani! E quindi biscotti… che sanno di buono.

Biscotti fatti a mano e a cuore con un ingrediente da acquistare più spesso, una farina naturale e integrale. Gioiosi per il palato, lo stomaco e per chi ha tanto calore da dare, vi dirò io quando…

Tempo di preparazione: 10 minuti per l’impasto, 2h riposo pasta frolla, 40 minuti in forno.

Ingredienti per 24 biscotti bassi (o 12 alti)

  • 230 gr Burro
  • 150 gr Zucchero (di canna o semolato)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo intero
  • 425 gr Farina di Grani antichi o Farro
  • Calore nelle mani…e nel cuore

Preparazione

    1. Il burro va fatto raffreddare a temperatura ambiente per qualche minuto in modo da facilitarne il taglio a cubetti più piccoli che potete!
    2. Nella planetaria o anche a mano aggiungere la farina e create una sabbia color panna.
    3. A questo punto aggiungete zucchero, sale e uovo.
    4. Se siete Planetaria addicted ho una brutta notizia per voi… togliere il composto da lì e lavorarlo a mano, sì la frolla si fa solo a mano!
    5. Qui avete bisogno di tutte le mani possibili, serve la prima dose di calore
    6. Quando avrete ottenuto tutto un unico impasto morbido fate una bella palla e fatela riposare nella pellicola, in frigo per almeno 2h, più ci resta più sarà friabile!
    7. Quando siete pronti accendete il forno a 150° e tirate fuori la frolla.
    8. Io ho usato degli stampi natalizi in silicone ma se usate stampini classici questo è il momento per imburrare e infarinare.
    9. Seconda dose di calore per la pasta, lavoratela finchè non torna morbida… vi assicuro che ci vuole molto calore e pazienza!
    10.  Riempite gli stampini a metà (se volete biscotti sottili), fino alla fine per biscottoni.
    11. In forno per 40 minuti a 150°
    12. ASPETTATE che si raffreddino prima di tirarli fuori dagli stampini e poi… o sono pronti o… passate al tocco in più!

 

Il tocco in più

Io purtroppo non avevo molto tempo, ma questi biscotti vanno decorati con la pasta di zucchero e quindi… via alla fantasia! Armatevi di pasta di zucchero verde, rossa e azzurra e ripassate i contorni delle vostre formine, i bimbi impazziranno e gli adulti…pure!

Per finire, può essere anche una bella idea confezionare 3, 4 biscotti in un sacchettino natalizio e usarlo come idea regalo per qualche amica o una simpatica vicina.

Buon fine settimana…e Buone Feste!

Vanessa

Ciao cari amici di scrivere Scrivere a Colori tra un po’ sarà Halloween una Festa popolare di origine celtica, oggi tipica degli Stati Uniti e del Canada, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre con scherzi e travestimenti macabri e portando in processione zucche intagliate e illuminate all’interno.

Come si dice in questa festa, “dolcetto o scherzetto?” e noi di scrivere a colori rispondiamo con dolcetto, con i biscotti di pasta frolla e pasta di zucchero a forma di fantasmini, zucche pipistrelli ecc ecc

 

Ecco la ricetta della nostra collaboratrice.

Ingridienti

Per fare i biscotti di hallowen
300 g di farina
150 di burro
100g di zucchero
1 uovo
Una bustina di vanillina

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti insieme.

Una volta impostato il tutto, stendere l’impasto e prendere delle formine, si possono usare anche quelle ad espulsione, iniziate divertirvi a fare le formine. Una volta fatte tutte le forme, cuocere i biscotti a 170 gradi e quando i biscotti sono ben dorati sono pronti per essere decorati.
Una volta raffreddati, prendere della pasta di zucchero già pronta, stenderla è fare le formine, usate però le stesse che avete fatto i biscotti, successivamente incollare la pasta di zucchero usate con della gelatina alimentare, per fare gli occhietti usare un pennarello alimentare. Ed ecco che i biscotti sono pronti per essere mangiati!

Fare questi biscotti con i vostri bambini può essere una scusa per stare insieme divertendovi!Adesso non vi resta che esprimere la vostra creatività, divertendovi con i vostri bambini!

Vi è piaciuta la ricetta della nostra collaboratrice Lucia? Se su lasciate un commento, grazie e alla prossima ricetta!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: