Bracciano, un luogo tutto da scoprire!

In un paese come il nostro dove ogni regione è ricca di posti da scoprire, oggi voglio offrire qualche spunto su alcuni posti da visitare nel Lazio.

Villa d’Este

Villa d’Este si trova nel centro di Tivoli (non mancate di fare una passeggiata nel centro storico poiché è molto carino e caratteristico) a pochi km da Roma, è patrimonio dell’UNESCO.

La visita viene fatta tramite un percorso che vi farà ammirare gli interni ed infine i meravigliosi giardini pieni di fontane una più bella dell’altra. 

Di solito in estate c’è anche l’ingresso serale.

Il Lago di Bracciano

Situato nel nord del Lazio, il lago di Bracciano offre la possibilità di visitare alcuni paesi caratteristici che si affacciano su di esso.

Partendo da Trevignano, situato sulla sponda nord, questo paesino dispone di una lunga passeggiata lungo il Lago, dove è possibile ristorarsi in una moltitudine di bar e ristoranti mentre si gode della bellissima vista.

Se vi trovate a passare di qui il giorno di ferragosto, la sera non perdetevi i fuochi d’artificio lungolago (per la festa dell’Assunta), ma organizzatevi per tempo se volete cenare lì, perché per l’occasione il paese si riempie di turisti che vengono dalle zone limitrofe.

Infine se vi interessano i rapaci, potete visitare i falchi di rocca romana (per info e contatti http://www.volorapaci.com).

Anguillara

Come secondo paese da visitare c’è Anguillara, sulla sponda sud, questo paesino proprio come il precedente ha una lunga passeggiata lungo il Lago, con in più una spiaggia dove talvolta è possibile vedere da vicino cigni ed anatre, che ormai sono abituati alla presenza delle persone e sono tutt’altro che timidi. 

Anche qui non mancano bar e ristoranti, e come potete immaginare dal nome del paese, la specialità qui è l’anguilla che viene preparata fritta, arrostita od alla cacciatora.

Bracciano

Infine c’è Bracciano, situato ad ovest più in altura rispetto al Lago, è un piccolo borgo con due principali caratteristiche:

  • Il Duomo di Santo Stefano Protomartire;
  • Ed il Castello Odescalchi, costruito dalla famiglia Orsini e successivamente rilevato dagli Odescalchi.

Quest’ultimo si può visitare a pagamento, qui si possono ammirare le sale decorate ed i cortili.

Alcune aree del Castello vengono anche utilizzate per organizzare matrimoni.

Il Castello organizza anche il tour visita da principessa per bambini, un percorso pensato per i bambini con storie, indovinelli e spiegazioni giocose. (per info https://www.odescalchi.it)

Il Lago, essendo navigabile, offre anche la possibilità di organizzare un’escursione in battello che tocca i tre comuni Bracciano-Trevignano Romano- Anguillara Sabazia.

Un’esperienza unica per potersi godere al meglio il Lago e vedere i Paesi da una prospettiva diversa. 

Questo articolo è stato scritto da Manuela, vi lascio il link della sua pagina Instagram se siete curiosi di sapere chi è!

Se questo articolo vi è piaciuto fatecelo sapere con un commento!

Author

Ciao, mi chiamo Manuela ho una bambina di 4 anni e da sempre sono appassionata di viaggi e di parchi divertimento. Appena diventata mamma avevo paura di spostarmi, perché lo ritenevo troppo complicato, troppe cose da pensare, troppe cose da portare con sé e mille ansie, del tipo se sta male e se non mangia? Ad un certo punto ho realizzato che si poteva fare tutto anche con una bambina. Temevo che un lungo viaggio in auto sarebbe stato complicato da gestire e poi si sono rivelati i migliori, ero terrorizzata dal prendere l’aereo per come avrebbe reagito, invece l’ha presa come una giostra. Con il passare del tempo anche lei si è appassionata di viaggi ed impazzisce per le giostre, spesso la sorprendo che prepara la valigia per partire. Vi racconterò dei nostri viaggi e gite fuori porta sperando di potervi ispirare.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Scrivereacolori.it © 2019 – 2020